FIVERR: GUADAGNARE DA FREELANCER

Vuoi iniziare davvero a Guadagnare Online?

Scopri come funziona il Social Trading

Sai perchè Mr.Gold è riuscito a davvero a guadagnare online? Perchè ha trovato un metodo per mettere in pratica le sue competenze abbinandole a passione e hobby. Ci sono tanti metodi per farlo e Fiverr è un ottimo punto di inizio.

Credimi, non c’è niente di meglio al mondo che riuscire a monetizzare i propri hobby, significa essere pagati per fare quello che ami fare. Nella vita sono in pochi a riuscire a fare il lavoro che piace proprio perchè siamo costretti (purtroppo) a fare lavori che magari non ci soddisfano ma che siamo costretti ad accettare pur di vivere dignitosamente.

Con Fiverr hai la possibilità di monetizzare le tue passioni e crearti delle entrate extra. Ami la grafica o sei un programmatore amatoriale? Oppure sei bravo ad editare video o a scrivere articoli o ancora a fare traduzioni in varie lingue?

Ottimo, il Web è strapieno di gente alla ricerca di servizi del genere e sono disposti a pagare per averli.

Fiverr è una piattaforma online, leader nel suo campo, che mette in contatto liberi professionisti e potenziali clienti.

Molto famosa negli USA, Fiverr sta prendendo piede anche in Italia ed è un’ottima opportunità per chi vuole guadagnare via internet grazie alle proprie competenze.

In questo articolo Mr.Gold ti spiega cos’è Fiverr, come funziona e come soprattutto come iniziare a guadagnare da Freelancer, se poi vuoi approfondire l’argomento ricorda di iscriverti alla Newsletter per restare aggiornato sulle novità.

[wptb id="4343" not found ]

Prenditi qualche minuto, mettiti comodo e vieni a scoprire uno strumento che potrebbe rivoluzionare la tua vita professionale!

FIVERR: COSA E’

Fiverr nasce nel 2010 e si pone l’obiettivo di semplificare l’incontro tra domanda e offerta di lavoro nel mondo online.

Il “Five” nel suo nome nasce dal fatto che, in origine, il marketplace aveva intenzione di riunire tutti quei freelancer che volevano vendere le loro competenze a circa $ 5. Sin dai primi tempi, però, la piattaforma permise comunque ai freelancer di richiedere cifre maggiori ai loro clienti.

Negli USA la piattaforma è usatissima, mentre in Italia non è ancora molto conosciuta, ma stiamo assistendo negli ultimi tempi ad un vertiginoso aumento delle richieste.

I servizi offerti dai freelancer, nel gergo di Fiverr, vengono chiamati “Gigs”. Questi ultimi, solitamente, vengono svolti a distanza in modalità telelavoro.

Su Fiverr sono presenti principalmente 8 categorie di servizi offerti:

  • Graphics & Design
  • Digital Marketing
  • Writing & Translation
  • Video & Animation
  • Music & Audio
  • Programming & Tech
  • Business
  • Fun & Lifestyle

Come avrai intuito, molte di queste categorie hanno a che fare con il mondo digitale. Ci sono, però, anche sottocategorie dedicate a servizi non prettamente legati al digitale. Ad esempio, alcuni freelancer offrono addirittura la rimozione del malocchio (clicca qui se non ci credi)! E la cosa bella è che riescono anche a vendere 🙂

 

Questo per farti capire che Fiverr è uno strumento adatto a moltissimi liberi professionisti, anche a coloro che non hanno grandi competenze nel mondo digitale.

FIVERR: COME FUNZIONA

Il funzionamento di Fiverr è estremamente semplice.

Il primo step da affrontare è la registrazione alla piattaforma. Se sei tra coloro che si annoiano quando devono compilare lunghi form di iscrizione, abbiamo una buona notizia per te: puoi iscriverti a Fiverr in maniera rapida utilizzando il tuo account Facebook o il tuo account Google. Per iscriverti subito clicca qui !

L’iscrizione a Fiverr è completamente gratuita e, una volta creato il tuo profilo, non ci sarà alcun canone fisso da dover pagare.

Esistono due tipi di profili che puoi registrare su Fiverr, in base al tuo obiettivo:

  • Freelancer: se lavori in proprie e stai cercando clienti. Potrai creare subito le tue offerte e iniziare a vendere – Apri un Account Freelancer;
  • Buyer: se invece sei alla ricerca di professionisti che possano aiutare a completare un progetto – Apri un Account Buyer.

La prima cosa che dovrai fare al tuo primo login sarà inserire tutte le informazioni necessarie a rendere chiare le tue capacità professionali. Imposta la tua immagine del profilo (magari una in cui sei venuto figo/a 😉 o il tuo logo, se ne hai uno e inserisci una descrizione accattivante e interessante di te e del tipo di lavoro che offri.

Il motore di ricerca interno alla piattaforma, infatti, lavora molto sulle keyword. Se come parola chiave inserirai “WordPress” perché tra le i tuoi Gigs c’è la creazione di siti con WordPress, sarai più facilmente rintracciabile dai clienti che ricercano una persona in grado di creare un sito in WordPress.

Oltre ad un’immagine del profilo, potrai caricare anche un video di presentazione. In esso dovrai spiegare chi sei e quali sono le tue competenze, consigliato ma non obbligatorio.

Inserite descrizioni, immagini e video, dovrai indicare quali tipi di servizi offri, insomma crea un profilo il più dettagliato possibile, ti aiuterà ad acquisire fiducia nei confronti dei clienti.

FIVERR: COME BATTERE LA CONCORRENZA

Fiverr, fortunatamente, attrae moltissimi clienti. Ciò, ovviamente, rende la concorrenza spietata e a volte difficile da fronteggiare.

Ci sono, però, dei trucchetti che potrebbero semplificarti la vita e aiutarti a tenere lontana la concorrenza.

Il primo suggerimento è quello di lavorare bene per ottenere recensioni positive. I Freelancer che ottengono un elevato numero di recensioni positive ai loro servizi, infatti, appaiono tra i primi mostrati nelle varie categorie. È interesse della piattaforma, infatti, offrire i migliori Freelancer ai potenziali clienti.

Questo primo suggerimento, però, è difficilmente utilizzabile durante il tuo primo periodo sulla piattaforma, quando ancora non sei conosciuto. Potresti iniziare a farti recensire da parenti o amici oppure come fanno alcuni, dopo aver acquistato dei Gigs a basso costo chiedono una recensione al Freelancer.

Poi dovresti cercare di sfruttare l’algoritmo di Fiver, molto simile a quello di Amazon. L’algoritmo della piattaforma, a quanto pare, favorisce quei servizi e quei Freelancer che offrono descrizioni molto dettagliate e con molte keyword, oltre a considerare il numero di recensioni positive.

In conclusione, ti toccherà armarti di pazienza e creare un’ottima descrizione di te e dei tuoi prodotti e accompagnare il tutto con ottime foto.

In ogni caso se offri dei servizi di qualità vedrai che le recensioni non tarderanno ad arrivare!

Ti ricordiamo che, attualmente, Fiverr è completamente in inglese. Anche le tue descrizioni, quindi, dovranno essere in quella lingua per ottenere risultati migliori.

FIVER: GIGS, EXTRA GIGS E COMMISSIONI

Come detto, i servizi che un freelancer offre su Fiverr vengono chiamati “gigs”.

Il prezzo minimo per un gig è stabilito in automatico dalla piattaforma ed è pari a $ 5.

Ogni gig può avere degli extra gig. Questi ultimi, sostanzialmente, sono dei servizi extra a pagamento. Immagina di lavorare come creatore di siti e crei un gig chiamato “Creazione Siti Web”. Per svolgere questo compito richiedi $ 20. All’interno della pagina di questo gig puoi inserire un extra gig (che magari chiami “Pacchetto Premium”) che, in cambio di un pagamento maggiore, garantisce la consegna del sito in un tempo inferiore.

Gli extra gig, quindi, sono optional dei gigs di base che ti permetteranno di guadagnare di più.

Noi ti consigliamo di usarli, dato che ti permetteranno di differenziare l’offerta ed accontentare un pubblico più ampio.

Fiverr ha delle commissioni abbastanza contenute e ciò lo rende uno strumento amatissimo dai freelancer e dai clienti. Di seguito i costi di Fiverr.

Per i freelancer:

  • 20% su ogni gig venduto

Per i clienti:

  • $ 1 per ogni gig acquistato fino ai $ 20
  • 5% per i gigs oltre i $ 20

Se venderai un gig per $ 100 dollari, quindi, ne incasserai effettivamente 80.

Se, invece, deciderai di acquistare un gig che costa $ 100, in totale dovrai pagare $ 120.

Il vantaggio principale di Fiverr, oltre a quello di essere un punto di incontro tra domanda e offerta, è che tutte le transazioni saranno sicure perché la piattaforma farà da tramite tra cliente e freelancer. Non correrai, quindi, il rischio di non essere pagato dopo aver svolto il lavoro!

Potrai ritirare i soldi sia versandoli sul tuo conto in banca che sul tuo conto PayPal.

QUANTO PUOI GUADAGNARE SU FIVERR

Dipende da quanti Gigs riesci a completare e dai pacchetti che proponi. Infatti con extra Gigs puoi  ottimizzare i guadagni.

fiverr gigs pacchetti

Mr.Gold ti consiglia di iniziare con Gigs da 5$, e di ampliare l’offerta con servizi aggiuntivi. Ad esempio, questo Freelancer si offre di creare le immagini per la tua campagna Facebook Ads a partire da 4.86€ (cioè 5 Dollari) nel pacchetto Basic, ma offre anche un servizio Standard e Premium rispettivamente a 14.58€ e 19.44€.

Quindi facciamo 2 calcoli:

fiverr recensioni

L’utente Sumon369 ha all’attivo 548 recensioni positive e 9 in coda, significa che il guadagno minimo è di 2740,00$ per un solo Gigs. Niente male vero?

LE CONCLUSIONI DI Mr.GOLD

Fiverr è uno strumento che Mr.Gold ti consiglia caldamente se sei un freelancer che desidera lavorare da casa.

Grazie ad esso potrai aumentare di molto il tuo numero di clienti e, di conseguenza, guadagnare molto denaro.

Va ricordato, inoltre, che se un cliente dovesse essere soddisfatto del tuo lavoro, potrebbe richiederti di collaborare al di fuori della piattaforma e potresti guadagnare di più grazie all’assenza di commissioni.

Bene, siamo giunti al termine di questa guida a Fivverr, non ti resta che iscriverti e provare da solo i servizi che offre e se vuoi facci sapere cosa ne pensi. Mr.Gold è anche ben disponibile a darti consigli e suggerimenti per iniziare, scrivi pure nei commenti!

A presto,

firma mister gold

Lascia un commento